Logo Assistenza WP

Come ripristinare backup WordPress manualmente

Stai cercando di accedere al tuo sito web ma non ci riesci?
Probabilmente è perché è successo qualcosa durante un aggiornamento di sistema o perché hai modificato qualcosa di importante sul tuo sito web.

Ad ogni modo non ti preoccupare, se hai effettuato un backup completo manuale del tuo sito WordPress potrai facilmente ripristinarlo e renderlo nuovamente visibile online.

Effettuare periodicamente il backup dei file relativi al tuo sito e del database MySQL ad esso associato è importantissimo per potere stare tranquillo ed evitare che, per un qualunque problema il tuo lavoro vada perso.

Ad ogni modo ora passiamo subito alla parte pratica e vediamo innanzitutto cosa accade quando il sito web non è raggiungibile.

[Video] Come ripristinare backup WP manualmente

(clicca qui per guardarlo su YouTube)

Se sei interessato a WordPress: scarica il mio manuale completo su WordPress.

Il mio sito WordPress non è più visibile!

Ok, per farti vedere cosa accade quando un sito non è più visibile online userò il mio sito di prova “https://www.staging.assistenzawponline.it”.

Ora andrò ad eliminare di proposito i files di questo sito e il database MySQL e naturalmente poi il sito non sarà più raggiungibile. Per fare questo effettuo l’accesso con le mie credenziali presso la compagnia di hosting che è SiteGround, e mi dirigo sul cPanel.

Successivamente seleziono dalla sezione “FILES” la voce “File Manager”.

Come-ripristinare-backup-WordPress-manualmente-Step1

Ora come vedi mi trovo all’interno del “File Manager”, dove sono contenuti tutti i file relativi al mio sito WordPress (in particolare il mio sito di prova si trova all’interno della cartella “public_html/staging”).

Per eliminare tutti i file del mio sito li vado semplicemente a selezionare dall’elenco e vado a cliccare sul pulsante “Delete” dalla barra in alto.

L’unico file che lascio deselezionato è “staging_backup.zip”, che è il file compresso che contiene appunto il backup di tutto il mio sito web.

Come-ripristinare-backup-WordPress-manualmente-Step2

A questo punto, se provo a ricaricare la pagina del mio sito, come vedi mi viene riportato un Errore 403 e il sito non è più raggiungibile online.

Questo è ciò che generalmente viene visualizzato quando accade un problema generico.

Come-ripristinare-backup-WordPress-manualmente-Step3

Bene, oltre ai files ora andrò anche ad eliminare il database MySQL associato al mio sito di prova. Per fare questo mi dirigo nuovamente sul cPanel e dalla sezione “DATABASES” seleziono l’applicazione “phpMyAdmin”.

Come-ripristinare-backup-WordPress-manualmente-Step4

Qui nell’elenco a sinistra trovo il database che era collegato al mio sito di prova, che è “wordpr06_stage”.

Cliccandoci sopra come puoi vedere viene visualizzato l’elenco di tutte le tabelle presenti al suo interno, che io vado a selezionare scorrendo la pagina fino in fondo e cliccando sulla voce “Seleziona tutto”.

Dal menu a tendina, sotto “Rimuovi la tabella o i dati” clicco infine su “Elimina” per eliminare definitivamente tutte le tabelle.

Come-ripristinare-backup-WordPress-manualmente-Step5

Alla domanda “Sei sicuro di voler eseguire la seguente query?” do quindi la conferma cliccando su “Sì”.

Ora ovviamente il database risulterà vuoto e il mio sito continua a non essere visibile.

Proseguendo con la lettura ti mostrerò come effettuare il ripristino del tuo sito web partendo dal backup che ti sei creato.

Come ripristinare manualmente il backup di WP

Vai sul desktop (o dove hai salvato il backup dei files del tuo sito), clicca sul pacchetto compresso (che nel mio caso si chiama “staging_backup.zip”) e al suo interno vi troverai appunto la copia di backup di tutti i file del tuo sito.

La prima cosa che devi fare è caricare questo file all’interno del tuo “File Manager”. Una volta che sei all’interno dell’applicazione, clicca dalla barra degli strumenti in alto la voce “Upload”.

Come-ripristinare-backup-WordPress-manualmente-Step6

A questo punto clicca su “Choose File” e seleziona dal desktop il pacchetto compresso con il backup dei file del tuo sito. Clicca infine su “Apri” per andarlo a caricare.

Ora non ti resta che selezionare l’archivio e cliccare sulla barra in alto la voce “Extract”, dando poi la conferma.

Mi raccomando di assicurarti che l’archivio venga estratto all’interno della cartella “public_html” (nel mio caso “public_html/staging”, che è quella dove è contenuto il mio sito di prova).

Come-ripristinare-backup-WordPress-manualmente-Step7

A questo punto vedrai che tutti i files del tuo sito WordPress saranno stati ripristinati.

Come-ripristinare-backup-WordPress-manualmente-Step8

Se provi a ricaricare la pagina del tuo sito noterai però che questo non è ancora visibile online, poiché il sistema ti chiede di installare nuovamente la piattaforma WordPress all’interno del dominio.

Come-ripristinare-backup-WordPress-manualmente-Step9

Questo accade perché, come ti ho spiegato in precedenza, WordPress per poter funzionare ha bisogno di essere collegato ad un database MySQL, che tu ovviamente non hai ancora ripristinato.

Nel passaggio successivo ti spiegherò come effettuare questa semplice operazione.

Come ripristinare il database MySQL di WordPress

Ok, vai nuovamente all’interno dell’applicazione “phpMyAdmin” e seleziona dall’elenco a sinistra il database che avevi eliminato prima (nel mio caso “wordpr06_stage”).

Dalla barra degli strumenti in alto seleziona “Importa” e alla voce “File da importare” clicca sul pulsante “Scegli File”.

Come-ripristinare-backup-WordPress-manualmente-Step10

A questo punto scegli dal tuo desktop l’archivio compresso contenente il backup del tuo database MySQL e clicca su “Apri” per andarlo a caricare.

Scorri infine la pagina fino in fondo e clicca sulla voce “Esegui” per completare l’operazione.

Una volta che il tuo database sarà stato caricato, vedrai che tutte le tabelle saranno state ripristinate correttamente all’interno del server.

Ricaricando inoltre la pagina del tuo sito web un messaggio ti avviserà che WordPress è già stato installato.

Come-ripristinare-backup-WordPress-manualmente-Step11

Non ti resta quindi che cliccare su “Login” e accedere con le tue solite credenziali.

Dal pannello di amministrazione prova infine a selezionare la voce “Visita il sito” e vedrai che questo sarà di nuovo visibile online e perfettamente funzionante.

Conclusione

Bene, questo che ti ho mostrato è, secondo me, il metodo migliore per ripristinare manualmente il tuo sito WordPress partendo da un backup effettuato in precedenza.

Come ti ho già spiegato, il backup è estremamente importante nel caso il tuo sito smetta di funzionare, soprattutto se questo occupa uno spazio di grandi dimensioni (il mio sito di prova ad esempio pesava circa 500MB).

Se hai ancora qualche dubbio sull’argomento e hai bisogno di chiarimenti ti invito a lasciarmi un commento qui sotto, sarò felice di poterti rispondere!

Link che ti potrebbero interessare

SCARICA SUBITO

L'ESTRATTO DEL MANUALE COMPLETO SU WORDPRESS

Scritto da: 
Roberto Marchesini

Roberto Marchesini è il creatore e fondatore di Assistenza WP. Inoltre é l'autore del manuale completo su WordPress con cui è riuscito ad aiutare migliaia di persone a realizzare i propri progetti online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Roberto Marchesini

Sono il fondatore di Assistenza WP e il creatore di diversi prodotti digitali con i quali sono riuscito ad aiutare moltissime aziende e professionisti a creare e a migliorare i propri siti WordPress.

Opinioni dei clienti

Video corsi e Assistenza WordPress

- Manuale Completo WordPress
- Video corso WordPress
- Video corso SEO
- Creazione siti web professionali
- Rifacimento sito web
- Trasferimento siti web
- Assistenza tecnica personalizzata
Scopri di più

WordPress lento?

Scegli un hosting ottimizzato
Visulizza i piani

Video corsi e Assistenza WordPress

- Manuale Completo WordPress
- Video corso WordPress
- Video corso SEO
- Creazione siti web professionali
- Rifacimento sito web
- Trasferimento siti web
- Assistenza tecnica personalizzata
Scopri di più
© Copyright 2014-2021 Assistenza prioritaria - P. IVA: 102190216 | Privacy Policy - Cookie Policy
cross-circle

NOVITÀ 2022:
Da quest'anno offriamo Dominio + Hosting direttamente noi di Assistenza WP

L'ESTRATTO DEL MANUALE COMPLETO SU WORDPRESS
 
SCARICA SUBITO