Logo Assistenza WP

Errore 404: Cos'è e come si risolve in WordPress!

Non ti è mai capitato di cliccare su un link che ti rimandasse alla pagina di errore 404? Sono sicuro di si e di certo non è stata una bella sorpresa.

Se anche tu sei proprietario di un sito web, di certo non vuoi che i tuoi visitatori finiscano per vedere questa pagina in quanto significa che c’è qualcosa che non va bene all’interno del sito.

Ebbene in questo articolo oggi ti vado a spiegare nel dettaglio che cos’è esattamente l’errore 404 e come potrai risolverlo in modo semplice tramite l’aiuto di alcuni plugin gratuiti per WordPress e tramite anche l’utilizzo degli strumenti per Webmaster di Google.

Non ti preoccupare, non è nulla di difficile o complicato.

Cos’è l’errore 404 in parole semplici

Sostanzialmente diciamo che ci si trova davanti a questo errore quando si cerca di raggiungere una pagina web. Questa pagina web però non esiste, o meglio, non è collegata correttamente all’indirizzo web che si sta tentando di visitare.

Se ti stai chiedendo perchè succede questo, beh, ci possono essere varie ragioni.

Ti faccio un esempio così da farti capire un po’ meglio: diciamo che si è andati a creare la pagina web www.miosito.it/wp ma che poi si è deciso di cambiarne l’url di destinazione. Il nuovo url della pagina ora è: www.miosito.it/wordpress.

Ebbene se ti è capitato di pubblicare il link vecchio da qualche parte (social network, guest post etc..) non sarà più raggiungibile agli utenti in quanto quella pagina è stata spostata sul link www.miosito.it/wordpress. Ed ecco che allora apparirà la schermata di errore 404.

Un’altra causa comune è che un utente prova ad inserire l’url di una pagina web all’interno della barra degli indirizzi del proprio browser ma non lo digita correttamente.

L’indirizzo web di questo articolo ad esempio è:
www.wordpress-vincente.it/errore-404-come-si-risolve-in-wordpress

Se provi ad inserire questo:
www.wordpress-vincente.it/errore-404-come-si-risolve-in-wordpres vedrai che ti uscirà la schermata 404 in quanto manca una “s” in fondo al link e dunque la pagina non sarà raggiungibile.

Spero di averti reso bene l’idea di cosa sia questa pagina di errore 404. Vediamo ora insieme come andare a risolvere questa problematica nel modo più semplice possibile.

Come risolvere l’errore 404 sul tuo sito WordPress

Errore 404 WordPress-Google Webmaster Tools

Prima di tutto quello che dobbiamo fare è capire quali link non sono più validi all’interno del tuo sito web. Ovviamente ci sono degli strumenti appositi che ti aiutano a fare questo. Noi andremo ad utilizzare gli strumenti per Webmster che ci mette a disposizione Google.

Per vedere tutte le pagine che rimandano all’errore 404, ti basta semplicemente andare all’interno della sezione Scansione > Errori di scansione (clicca l’immagine per ingrandirla).

Errore 404 WordPress-Google Webmaster

Come vedi al momento su questo dominio ci sono 5 pagine che non sono raggiungibili correttamente da parte dei miei visitatori.

In pratica Google è passato a visitare il mio sito web e si è accorto che queste pagine una volta esistevano ma ora non sono più raggiungibili. La cosa che ti consiglio di fare io e quella di andare a controllare che queste pagine non siano state spostate nel cestino per errore. Se è così, in questo caso ti basta semplicemente andarle a ripristinare.

Se non è così invece, dobbiamo capire se all’interno del nostro sito web ci sono degli altri links non più validi e se ci sono, dobbiamo fare in modo di poter reindirizzare gli utenti ad una pagina comunque utile e non a quella che ci restituisce l’errore 404.

Come trovare i links “rotti” in WordPress

Errore 404 WordPress-links rotti

Per vedere quanti e quali sono i link che non sono più funzionanti all’interno del tuo sito web, andremo ad utilizzare un plugin gratuito per WordPress che si chiama: Broken Link Checker (clicca per scaricarlo).

Una volta che l’avrai installato ed attivato, troverai una nuova voce all’interno del menu “Impostazioni” sul tuo pannello di amministrazione in WordPress. Da qui puoi andarti a configurare il plugin ma diciamo che già di base va benissimo.

Il plugin controllerà in automatico il tuo sito web e se ci sono dei link “rotti”. Li potrai andare a vedere all’interno della sezione Strumenti > Link rotti.

Errore 404- link rotti

Come vedi sul mio sito web sono presenti 2 link “rotti”. Il primo è relativo ad un sito web di un mio visitatore che ha lasciato un commento ad un mio articolo, quindi quel link non lo posso andare a modificare. Il secondo invece è un link ad un’immagine all’interno dell’articolo: WordPress Social Plugin: i Migliori!

Quello sicuramente lo posso andare a modificare, altrimenti chi prova a visitare il link, andrà a finire alla pagina di errore 404.
Consiglio anche a te di andare a sistemare tutti i link “rotti” se ne hai la possibilità.

Andiamo ora a vedere invece come puoi andare a reindirizzare gli utenti che provano ad accedere ad un link rotto. Vediamo dunque  come puoi fare per  modificare la pagina di errore 404 che di default è veramente scadente.

Modificare la pagina 404 con il plugin “404 to 301

Errore 404 WordPress- 404 to 301

Questo è sicuramente un plugin davvero molto semplice ma allo stesso tempo molto funzionale, ti farà risparmiare un sacco di fatica.

Il plugin “404 to 301” è in grado di farti cambiare la pagina di errore 404 con un pagina a tua scelta. In questo modo chi proverà a visitare una pagina web che non esiste più all’interno del tuo sito web, non visualizzerà più la schermata di errore, ma bensì una pagina che vorrai tu.

Per fare questo, ti basterà semplicemente andare ad installare il plugin ed andarlo a configurare tramite l’apposita voce che apparirà sul tuo pannello di amministrazione di WordPress.

Conclusione

Con questo articolo oggi spero di essere riuscito a spiegarti in parole semplici che cos’è esattamente l’errore 404 e come lo puoi andare a risolvere.
Abbiamo visto anche come puoi andare a controllare se ci sono dei link “rotti” all’interno del tuo sito web e di come puoi reindirizzare gli utenti invece che fargli vedere la schermata di errore.

Se hai delle domande da farmi o se semplicemente vuoi ringraziarmi, puoi lasciarmi liberamente un tuo commento utilizzando il modulo che trovi sotto all’articolo.

Link che ti potrebbero interessare

SCARICA SUBITO

L'ESTRATTO DEL MANUALE COMPLETO SU WORDPRESS

Scritto da: 
Roberto Marchesini

Roberto Marchesini è il creatore e fondatore di Assistenza WP. Inoltre é l'autore del manuale completo su WordPress con cui è riuscito ad aiutare migliaia di persone a realizzare i propri progetti online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Roberto Marchesini

Sono il fondatore di Assistenza WP e il creatore di diversi prodotti digitali con i quali sono riuscito ad aiutare moltissime aziende e professionisti a creare e a migliorare i propri siti WordPress.

Inizia da qui

Video corsi e Assistenza WordPress

- Manuale Completo WordPress
- Video corso WordPress
- Video corso SEO
- Creazione siti web professionali
- Rifacimento sito web
- Trasferimento siti web
- Assistenza tecnica personalizzata
Scopri di più

Video corsi e Assistenza WordPress

- Manuale Completo WordPress
- Video corso WordPress
- Video corso SEO
- Creazione siti web professionali
- Rifacimento sito web
- Trasferimento siti web
- Assistenza tecnica personalizzata
Scopri di più
© Copyright 2014-2021 Assistenza prioritaria - P. IVA: 102190216 | Rispettiamo la tua Privacy
cross-circle
Accetto

Confermare l'impiego di cookie da parte di assistenzawponline.it per fornirti una migliore esperienza d'uso nei servizi offerti.

L'ESTRATTO DEL MANUALE COMPLETO SU WORDPRESS
 
SCARICA SUBITO