5 Migliori Hosting per WordPress nel 2017

Ti piacerebbe creare un nuovo sito web ma non sai tra quali servizi di hosting scegliere?

In questo articolo ti guiderò alla scoperta di quelli che sono i 5 migliori hosting per WordPress al mondo! Se invece vuoi scoprire quelli che sono i migliori hosting in italia, ti consiglio di leggere questo articolo: Miglior hosting italiano: Guida alla scelta!

Che tu abbia già un sito web avviato da tempo o che tu ne voglia crearne uno di nuovo, non ha importanza. Alla fine di questo articolo sarai in grado di decidere qual è il migliore servizio di hosting per WordPress che più fa per te in base alle tue esigenze specifiche.

Scegliere fin da subito un buon servizio di hosting infatti è molto importante.

Se anche tu vuoi avere un sito web che si carichi in meno di 5 secondi continua a leggere questo articolo..

Molto bene, iniziamo con la lista dei 5 migliori hosting per WordPress!

Migliore hosting WordPress-SiteGround

Con oltre nove anni di esperienza nel settore IT, SiteGround.it fornisce servizi di web hosting per oltre 250.000 domini che includono: web hosting condiviso, hosting VPS (Virtual Private Server), hosting semi-dedicato e hosting dedicato.

SiteGround può vantare di un servizio clienti in italiano di ottimo livello, disponibili 24/7 e pronti per risolvere tutti  i tuoi problemi. Sono disponibili via telefono, chat ed email.

Ti consiglio caldamente di leggerti la mia recensione completa su questo hosting così capirai bene quanta qualità mettono nei loro servizi di hosting: leggi la recensione su SiteGround.

Ecco di seguito i vantaggi e gli svantaggi di questo servizio di hosting.

Vantaggi:

  • Prezzo accessibile
  • Supporto tecnico 24/7 in italiano
  • Offre molte opzioni aggiuntive
  • Installazione di WordPress con 1 Click
  • Registrazione e configurazione rapide
  • Servizio di trasferimento gratuito

Svantaggi:

  • Non ti danno la possibilità di pagare mensilmente
Visita Siteground
GoDaddy

Se cerchi qualcosa che riguardi lo spazio web o la registrazione di un nuovo dominio, subito ti apparirà GoDaddy. Questo perchè è il gigante numero 1 di questo settore.

Pensa che oltre 45 milioni di domini sono stati registrati presso questa azienda! Sicuramente un motivo ci sarà.

GoDaddy può vantare un servizio clienti davvero all’avanguardia. Offrono supporto anche per il mercato italiano e ti danno la possibilità di chiamarli direttamente sul loro centralino.

Questo sicuramente è un vantaggio non da poco per quegli utenti che non conoscono bene la lingua inglese.

Vediamo insieme quelli che sono i vantaggi e gli svantaggi di GoDaddy.

Vantaggi:

  • Poco costoso
  • Tutto illimitato (spazio web, database etc..)
  • Ottimo supporto clienti
  • Installazione di WordPress con 1 Click
  • È la compagnia più grande al mondo per questo settore

Svantaggi:

  • Numero di database limitati per i pacchetti base
  • I servizi aggiuntivi costano molto
  • La procedura per togliersi da questa compagnia è un po’ complicata
Visita GoDaddy
Hostgator

Un’altra ottima azienda che merita l’onore di entrare a far parte di questa lista dei migliori hosting per WordPress è sicuramente Hostgator.

Oltre 8 milioni di domini sono stati registrati presso di loro, il che gli da diritto ad essere una tra le aziende leader nel suo settore.

Se sei preoccupato di spendere troppi soldi per l’acquisto del tuo spazio web, non ti devi preoccupare perchè offrono sempre grandi sconti!

Anche WP-Vincente.it era “installato” su uno dei suoi server in precedenza e devo dire che mi sono sempre trovato bene. Ho dovuto cambiare solo perchè sono cambiate le mie esigenze.

Ma vediamo insieme quelli che sono i vantaggi e gli svantaggi di Hostgator.

Vantaggi:

  • Server veloci
  • Affidabile (il tuo sito resterà sempre online)
  • Facile da usare e configurare
  • Spazio web illimitato
  • Servizio di trasferimento gratuito
  • 45 giorni di prova gratuita

Svantaggi:

  • Installazione di WordPress con 1 Click solo in lingua inglese
  • Offrono la possibilità di pagare mese per mese ma costa troppo
  • Servizio di supporto clienti tramite email un po’ lento
Visita Hostgator
Bluehost

Nella lista dei migliori hosting per WordPress non può di certo mancare il famoso servizio di hosting Bluehost!

Questa compagnia storica, fondata nel lontano 1996 è diventata molto famosa grazie anche alla continua crescita della comunità di WordPress.

Infatti, devi sapere che lo stesso WordPress nel loro sito ufficiale consiglia di installare il proprio sito web tramite Bluehost. Puoi verificare tu stesso da qui: WordPress Hosting.

Bluehost è particolarmente consigliato per chi si avvicina per la prima volta al mondo dell’hosting e non ha già un sito web. Infatti, offrono solamente il servizio di hosting condiviso, quindi se hai già un sito popolare non ti consiglio di scegliere questa azienda.

Vediamo i vantaggi ed i svantaggi di Bluehost.

Vantaggi:

  • Costa poco
  • Azienda molto affidabile, online dal 1996
  • Consigliata da WordPress
  • Buona velocità dei server condivisi
  • Tutto illimitato (spazio web, database etc..)
  • Periodo di prova di 30 giorni

Svantaggi:

  • Il sito è strutturato in maniera confusionale
  • Non offre server dedicati
  • Servizio clienti solo in inglese
Visita Bluehost
Hostmonster

Se stai cercando un servizio di web hosting per WordPress di base e che costi poco, Hostmonster può fare al caso tuo.

Sono in grado di offrire spazio web illimitato, larghezza di banda illimitata e un servizio clienti sempre attivo 24/7.

Danno inoltre la possibilità di registrare un dominio gratuitamente e la possibilità di ricevere bonus in denaro da spendere in pubblicità presso i servizi: Google Adwords, Facebook Ads e Bing & Yahoo Ad.

Il tutto ad un prezzo molto competitivo se non il più basso del mercato.

Se sei agli inizi ti consiglio di dare un’occhiata a questa azienda.

Vediamo insieme i vantaggi e gli svantaggi di Hostmonster.

Vantaggi:

  • Perfetto per i principianti (poco costoso e user-friendly)
  • Spazio web illimitato
  • Server ad alta velocità
  • Installazione di WordPress con 1 click
  • Possibilità di inserire più domini nello stesso spazio web

Svantaggi:

  • Supporto tecnico non buono e solo in inglese
Visita Hostmonster

Conclusione

Siamo arrivati a scrivere la conclusione per questo articolo. Io spero di assere riuscito a descrivere in modo esaustivo quelli che sono i migliori hosting per WordPress in commercio.

Il mio consiglio finale è che tu vada ad acquistare l’hosting presso SiteGround.it, l’hosting che utilizzo anche io per questo sito web.

Se qualcosa non ti è chiaro, t’invito a lasciare un commento nel box che trovi qui sotto.

Sarò felice di aiutarti a decidere il servizio di hosting che più fa per te.

Articolo scritto da:

Avatar
Roberto Marchesini è il creatore e fondatore di Assistenza WP. Inoltre é l'autore del manuale completo su WordPress con cui è riuscito ad aiutare migliaia di persone a realizzare i propri progetti online. Scopri di più..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 Commenti

  1. Avatar
    Stefano 29 Agosto 2016 al 16:14 - Rispondi

    Ciao Roberto, devo fare un sito in inglese che dovrebbe essere indicizzato sui motori di lingua inglese, quali di questi hosting è il migliore? Devo prendere un hosting che sia in USA per fare questo tipo di attività?
    Grazie
    Stefano

  2. Avatar
    Futura 30 Giugno 2016 al 22:23 - Rispondi

    Ciao Roberto! Io vorrei creare un sito che duri per sempre, quindi in tal caso l’unica soluzione potrebbe essere il dominio del tipo cicciopasticcio.wordpress.com ? Quel tipo di sito rimane “vivo” per sempre?

    • Avatar
      Roberto Marchesini 1 Luglio 2016 al 13:30 - Rispondi

      Ciao Futura! Ascolta, per avere un sito web che duri per sempre, dovresti acquistare un servizio di hosting.

      Se vuoi partire subito con il piede giusto io ti consiglio SiteGround come hosting.
      Fammi sapere cosa decidi 🙂