Come risolvere l’errore di connessione al database WP

Vuoi installare WordPress sul tuo dominio ma stai riscontrando dei problemi con la connessione al database MySQL?

Questo accade probabilmente perché non hai ancora configurato il file il file wp-config.php relativo alla tua installazione di WordPress.

Questo file infatti contiene tutti i principali dettagli della configurazione del sito, tra cui anche le credenziali per collegare il database MySQL.

Ad ogni modo non ti preoccupare, in questo articolo super dettagliato ti spiegherò passo passo come configurare il file wp-config.php in modo che tu riesca finalmente ad avviare il tuo sito WordPress.

Passo quindi a mostrarti tutta la procedura, vedrai che non è così complicata.

[Video] Come risolvere l’errore di connessione al database WordPress

Come creare un database MySQL per WordPress

Come abbiamo detto, un’installazione WordPress per poter funzionare deve essere necessariamente collegata ad un database MySQL.

Se questo non accade, quando cercherai di visualizzare il tuo sito web ti verrà riportato un messaggio di errore, che indica appunto che il database non è collegato.

Come risolvere errore connessione database WordPress-Step1

Per prima cosa ti spiegherò come creare un database MySQL e andarlo ad aggiungere all’interno del file wp-config.php.

Ok, effettua il login presso la compagnia presso cui hai acquistato il tuo spazio di hosting (nel mio caso SiteGround) e dirigiti quindi all’interno del cPanel.

Per creare un nuovo database clicca sull’icona “MySQL Database Wizard”, presente nella sezione “Databases”.

Come risolvere errore connessione database WordPress-Step2

Scrivi quindi all’interno del riquadro il nome che vuoi dare al database (io ho scritto ad esempio “sitoprova”) e clicca su “Next Step”.

Come risolvere errore connessione database WordPress-Step3

Nella nuova schermata scegli il nome utente e la password che andrai a collegare al database che stai creando (io come nome utente ho scritto semplicemente “test”).

Clicca quindi sul pulsante “Create User”.

Come risolvere errore connessione database WordPress-Step4

Successivamente metti la spunta alla casella “All Privileges” per abilitare tutti i privilegi di amministrazione per questo utente e, dopodiché, passa allo step successivo.

Come risolvere errore connessione database WordPress-Step5

Arrivato a questo punto ti verrà notificato che il database è stato creato con successo!

Come risolvere errore connessione database WordPress-Step6

Ora dovrai inserire i dati relativi al tuo database all’interno del file wp-config.php.

Nella prossima parte dell’articolo ti spiegherò appunto come fare.

Come configurare il file wp-config.php di WordPress

Torna nuovamente sul tuo cPanel e, all’interno della sezione “Files”, clicca sulla voce “File Manager”. Qui, come saprai già, sono contenuti tutti i files relativi al tuo sito web.

Ora, io per questo sito di prova ho voluto installare WP all’interno della sottocartella “staging” e troverò quindi il file wp-config.php al suo interno.

Tu però molto probabilmente lo troverai all’interno della cartella principale del dominio (dove si trova solitamente), oppure nella sottocartella dove vuoi installare WordPress.

Dopo aver localizzato il file al’interno della cartella, selezionalo col tasto destro del mouse e clicca su “Edit” per andarlo a modificare.

Come risolvere errore connessione database WordPress-Step7

Ok, una volta visualizzato il contenuto del file, dovrai modificare quattro parametri. Ti mostro subito quali sono:

  • DB_NAME: qui devi scrivere il nome del database che hai creato
  • DB_USER: qui devi inserire il nome utente relativo al database
  • DB_PASSWORD: all’interno di questa voce andrai a scrivere ovviamente la password collegata al nome utente che hai scelto
  • DB_HOST: qui nel 99% dei casi dovrai scrivere “localhost”

A questo punto ti basterà copiare e incollare i dati del database che hai appena creato all’interno di queste voci.

Ti raccomando di scriverli all’interno delle virgolette, facendo attenzione a non cancellarle.

Come risolvere errore connessione database WordPress-Step8

Potrebbe capitare però che la tua compagnia di hosting ti mandi via posta elettronica i dati relativi al database MYSQL e che tra questi sotto la voce “host” vi sia un indirizzo IP.

In questo caso in corrispondenza del parametro “DB_HOST” dovrai inserire proprio quell’indirizzo IP.

Ora che hai configurato il file, non ti resta altro che salvarlo per apportare le modifiche.

Se hai modificato il file direttamente dal tuo pc, dovrai anche caricarlo sulla cartella principale del tuo dominio o in quella dove si trova la tua installazione di WordPress.

Ad ogni modo, una volta che il file è stato salvato correttamente all’interno della cartella, prova a tornare sulla pagina del tuo sito web e a ricaricarla.

Se hai seguito tutta la procedura correttamente, a questo punto la notifica di errore sarà scomparsa e troverai invece la schermata di installazione di WordPress.

Ora non ti resta che selezionare la lingua italiana dal menu a tendina e poi potrai finalmente configurare il tuo sito WordPress, inserendo tutti i parametri che ti verranno richiesti.

Conclusione

Come hai potuto vedere configurare il file wp-config.php è un’operazione abbastanza semplice da effettuare, che ti permetterà di risolvere l’errore di connessione al database WordPress.

Mi raccomando di fare molta attenzione a quando inserirai i dati all’interno del file, perché altrimenti il tuo sito web non potrà mai collegarsi al database MySQL e quindi non sarà possibile visualizzarlo online.

Spero che l’articolo ti sia piaciuto e ti sia stato d’aiuto.

Se non hai capito qualcosa e hai ancora bisogno di chiarimenti, lasciami pure un commento nel form qui sotto, sarò felice di poterti aiutare!

Articolo scritto da:

Avatar
Roberto Marchesini è il creatore e fondatore di Assistenza WP. Inoltre é l'autore del manuale completo su WordPress con cui è riuscito ad aiutare migliaia di persone a realizzare i propri progetti online. Scopri di più..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *