Come creare un’area download su WordPress

Autore |17 Giugno 2019|Plugins|2 Commenti

Creare un’area di download all’interno del tuo sito WordPress ti potrebbe tornare di aiuto per consentire ai tuoi visitatori di scaricare alcuni contenuti che hai messo loro a disposizione.

Questo potrebbe accadere ad esempio se hai realizzato del contenuto aggiuntivo per approfondire gli argomenti del tuo sito, oppure altri contenuti da scaricare come bonus per l’iscrizione alla tua newsletter.

In questo articolo dettagliato ti spiegherò come creare un’area di download per il tuo sito, sia nel caso tu voglia renderla accessibile a tutto il tuo pubblico, o preferisca riservarla solo agli utenti iscritti.

Ok, passiamo subito alla parte pratica in cui ti mostrerò tutti i passaggi con tanto di immagini.

[Video] Come creare area download su WordPress

Come creare l’area di download su WordPress

Per questa guida utilizzeremo un plugin completamente gratuito chiamato “Download Monitor”.

La prima cosa che devi fare naturalmente è andarlo ad installare sul tuo sito web.

Per fare questo questo vai sul tuo pannello di amministrazione di WordPress e clicca nella colonna di sinistra sulle voci “Plugin > Aggiungi nuovo”.

Scrivi quindi “Download Monitor” all’interno del riquadro di ricerca e installa e attiva il plugin.

Come creare area download WordPress-Step1

Come puoi vedere all’interno del menu del tuo pannello di amministrazione è stata aggiunta la voce “Download”.

Cliccando su “Tutti i download” potrai visualizzare l’elenco di tutti i contenuti scaricabili sul tuo sito, che nel nostro caso ovviamente è vuoto.

Clicca quindi su “Aggiungi Nuovo” per andare ad inserire un nuovo download.

Per farti un esempio io andrò ad inserire il manuale su WordPress che ho creato per questo sito web.

Nella nuova schermata dovrai quindi compilare alcuni campi relativi al download. Vediamoli brevemente:

  1. Titolo: qui naturalmente andrai a scrivere un titolo per il contenuto da scaricare (io ho scritto semplicemente “Manuale su WordPress”)
  2. File/Versioni scaricabili: qui dovrai caricare il file del tuo contenuto, oppure selezionarlo, se l’hai già caricato
  3. Descrizione Breve: all’interno di questo campo potrai infine scrivere per i tuoi visitatori una breve descrizione del file che andranno a scaricare
Come creare area download WordPress-Step2

Ok, vediamo subito come caricare un nuovo download.

Alla voce “File/Versioni scaricabili” scegli “Aggiungi file” e nella nuova scheda clicca su “Carica file”.

Come creare area download WordPress-Step3

Una volta selezionato il file dal tuo pc, clicca su “Apri” per andarlo a caricare sul tuo sito.

Clicca infine su “Inserisci URL File”.

A questo punto, come potrai vedere, comparirà l’URL al quale i tuoi utenti potranno scaricare il file.

Ora non ti resta che cliccare su “Pubblica” per andare a pubblicare il tuo download.

Come creare area download WordPress-Step4

Ora, andando nuovamente nella sezione “Tutti i download”, vedrai che nell’elenco è stato correttamente inserito il file che hai appena pubblicato.

Per andarlo a scaricare non devi fare altro che cliccare sul nome del file e potrai salvarlo dove preferisci sul tuo pc.

Come creare area download WordPress-Step5

Immagino che vorrai sapere come rendere scaricabile il file ai tuoi visitatori.

Se proseguirai con la lettura dell’articolo ti spiegherò come fare.

Come inserire un link di download su una pagina

Arrivato a questo punto dovrai creare una nuova pagina web all’interno del tuo sito, dove andrai ad inserire il link per consentire ai tuoi utenti di scaricare il file.

Per fare questo dirigiti nuovamente sul pannello di amministrazione del tuo sito web e seleziona le voci “Pagine > Aggiungi pagina”.

Dopo aver dato un titolo alla pagina (io ho scritto semplicemente “Download Manuale WP”), seleziona il blocco in basso e clicca sull’icona con la freccia.

Ora nelle impostazioni sulla destra seleziona dal menu “Download” il file che vuoi rendere scaricabile.

Come creare area download WordPress-Step6

Visualizzando un’anteprima della pagina, come puoi vedere è visibile semplicemente il titolo con un link di download.

Come creare area download WordPress-Step7

Se vuoi renderla un po’ più bella esteticamente puoi andare ad inserire un pulsante di download al posto del link. Ci sono due modi per farlo:

  1. Cliccare sul link col tasto destro del mouse e andare a copiare il link di download per creare un pulsante con il tema che stai utilizzando
  2. Tornare al pannello di amministrazione di WP e selezionare sulle impostazioni a destra il menu “Modello”, dove potrai scegliere, tra le varie opzioni messe a disposizione dal plugin, la configurazione che preferisci (io ho inserito appunto un bottone per il download)
Come creare area download WordPress-Step8

Dopo aver salvato le modifiche, provando di nuovo a visualizzare l’anteprima della pagina vedrai che il pulsante è stato inserito correttamente.

Come creare area download WordPress-Step9

Ora non ti resta che pubblicare la pagina, così che i tuoi utenti possano finalmente scaricare il tuo file.

In questo modo il contenuto sarà disponibile per tutti i tuoi visitatori.

Nell’ultima parte del’articolo ti mostrerò invece come rendere accessibile il file solo agli utenti iscritti al sito.

Come creare un download riservato agli iscritti

Per vedere come i tuoi utenti visualizzano la pagina di download, prova ad aprirla in una nuova finestra in incognito.

Come puoi vedere, cliccando sul pulsante chiunque può scaricare il contenuto che hai messo a disposizione.

Per cambiare questa impostazione torna sul pannello di amministrazione e seleziona le voci “Download > Tutti i download”.

Dall’elenco dei download scegli il file di cui vuoi limitare l’accesso e clicca su “Modifica”.

Come creare area download WordPress-Step10

Ora sull’impostazione “Opzioni Download” ti basta semplicemente mettere la spunta alla voce “Solo membri” e in questo modo il file sarà scaricabile solo dagli utenti registrati.

Come creare area download WordPress-Step11

Se proverai infatti a ricaricare la pagina del tuo sito in una finestra di navigazione in incognito, cliccando sul pulsante di download ti verrà visualizzato un messaggio di errore.

Questo accade appunto perché stai visualizzando la pagina come un utente non registrato al sito, quindi non hai i permessi per accedere a questo download.

Come creare area download WordPress-Step12

Vediamo infine due cose che potrebbero tornarti utili.

Cliccando sulle voci “Download > Log” sul tuo pannello di amministrazione di WordPress, potrai visualizzare un elenco completo di tutte le operazioni effettuate dai tuoi utenti sui file che hai caricato all’interno della tua area download.

Come creare area download WordPress-Step13

Nella sezione “Tutti i download” potrai inoltre visualizzare per ciascun file il numero di volte in cui questo è stato scaricato.

Come creare area download WordPress-Step14

Conclusione

Come hai potuto vedere creare un’area download all’interno del tuo sito WordPress è stato veramente molto semplice.

Questo ti permetterà di condividere file con i tuoi visitatori, sia che tu voglia renderli accessibili a tutti, sia che preferisca riservarli solo agli utenti registrati.

Se però preferisci nascondere totalmente i contenuti scaricabili agli utenti non iscritti, io ti consiglio di creare un’area riservata all’interno del tuo sito web, come ti ho spiegato nell’articolo dedicato.

Se non hai capito qualcosa e hai ancora dubbi sull’argomento scrivimi pure un commento nel form qui sotto, sarò felice di poterti aiutare!

Articolo scritto da:

Avatar
Roberto Marchesini è il creatore e fondatore di Assistenza WP. Inoltre é l'autore del manuale completo su WordPress con cui è riuscito ad aiutare migliaia di persone a realizzare i propri progetti online. Scopri di più..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Commenti

  1. Avatar
    Roberto Marzioli 22 Giugno 2019 al 22:06 - Rispondi

    Ciao Roberto, articolo molto interessante. A riguardo ti chiedevo se è possibile realizzare quanto segue. Vorrei caricare sul sito alcuni pdf e inserire all’interno di alcuni post sui social (es. Facebook, Instagram,…) il link che se selezionato o copiato nella barra del browser permetta di scaricare direttamente il file senza passare da una pagine del sito. Ti ringrazio anticipatamente, salutoni, Roberto

    • Avatar
      Roberto Marchesini 5 Luglio 2019 al 12:21 - Rispondi

      Ciao Roberto, semplicemente carica il files sul tuo sito web dalla sezione “Media”. Successivamente seleziona il file e tra le opzioni vedrai il link al pdf.

      Semplicemente copia e incolla il link sul browser e riuscirai a scaricare il file. Un saluto